Lorenzo Onofri di Stile soc.coop. eletto presidente della Federazione Europea dell’industria del Parquet (FEP) – Legacoop Umbria: “Orgoglio per la nostra cooperazione regionale”

L’Assemblea della Federazione Europea dell’industria del Parquet (FEP) (11 giugno 2021), all’unanimità ha nominato alla Presidenza Lorenzo Onofri come successore di Lars Gunnar Andersen. La 65a assemblea generale della Federazione, tenutasi online ha dato fiducia al Presidente CEO e sales manager di Stile Società Cooperativa. 50 anni, laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Pavia, che dal 2008 al 2014 è stato Consigliere Incaricato del Gruppo Pavimenti in Legno di Edilegno/FederlegnoArredo, nel 2018 è entrato a far parte dei Cda di FederlegnoArredo e di FEP.

Questa nomina è un onore – ha affermato Lorenzo Onofri – ma anche una grande responsabilità, non vedo l’ora di iniziare a lavorare nella mia nuova posizione alla FEP, con il supporto di tutti e con il lavoro svolto da Andersen come esempio“.

Le felicitazioni sono arrivate anche da Matteo Ragnacci Presidente di Legacoop Produzione e Servizi Umbria “ Siamo orgogliosi che il Presidente di una nostra cooperativa di workers buyout abbia ricevuto una carica così importante e prestigiosa. Un riconoscimento internazionale che parte dall’Umbria e dall’ impegno di Legacoop e dei soci della cooperativa Stile. In questi anni abbiamo accompagnato e sostenuto tanti lavoratori che si sono costituiti in cooperativa per salvare la propria impresa, mettendo a disposizione competenze, consulenze specialistiche e supporto finanziario e societario. Questa nomina ci fa capire di essere andati nella direzione giusta e Lorenzo saprà essere all’altezza di questa nuova sfida”.

FEP è la Federazione Europea dell’Industria del Parquet, con sede a Bruxelles, che riunisce 52 produttori europei di parquet, 23 importanti fornitori dell’industria e 8 associazioni nazionali e rappresenta i loro interessi a tutti i livelli pertinenti.

Anche Lars Gunnar Andersen, vecchio presidente, si è subito congratulato con il Onofri dichiarando:

Sono pienamente fiducioso nella capacità di Lorenzo di sfruttare il successo e le attività di FEP. Onofri sarà supportato da un Consiglio di Amministrazione forte e da Isabelle Brose, Amministratore Delegato FEP”.